Pago In Rete – Corso per le famiglie


Il servizio Pago In Rete consente alle famiglie di pagare con “pagoPA” le tasse scolastiche e tutti i contributi richiesti ai propri figli dalle scuole di frequenza (per assicurazione alunni, attività per l’ampliamento dell’offerta formativa, mensa, visite didattiche e viaggi di istruzione), nonché di eseguire il versamento di contributi volontari.

Il servizio permette anche il pagamento di contributi a favore del Ministero, quali ad esempio i diritti di segreteria per la partecipazione ai concorsi.

Le famiglie possono innanzitutto disporre in una propria area personale di un quadro completo e sempre aggiornato di tutti i pagamenti richiesti per le tasse ed i contributi scolastici, oltre che prendere visione delle contribuzioni volontarie che le scuole hanno reso eseguibili in modalità elettronica. Il sistema inoltre informa tempestivamente i genitori di ogni nuovo contributo da versare, inoltrando loro e-mail puntuali di notifica per ogni nuova richiesta di pagamento da parte di una scuola.

Una volta presa visione dei pagamenti eseguibili, il servizio consente quindi di effettuare i versamenti con il sistema generalizzato per i pagamenti elettronici verso le Pubbliche Amministrazioni, denominato “pagoPA”. Il pagamento elettronico potrà essere eseguito online direttamente sul sito del Ministero dell’Istruzione (utilizzando la propria carta di credito o richiedendo l’ addebito in conto) oppure tramite i canali (online e fisici) di banche e altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti a pagoPA, utilizzando il QR-Code o il Bollettino PA riportati del documento per il pagamento predisposto dal sistema.

Il servizio consente infine di scaricare la ricevute telematiche e le attestazioni valide ai fini fiscali per tutti i pagamenti effettuati.

Chi lo può utilizzare

Le famiglie per i pagamenti scolastici o più in generale i cittadini anche per il pagamento al Ministero dell’Istruzione di eventuali contributi per la presentazione delle istanze.

Cosa serve per utilizzarlo

Per accedere al servizio è necessario possedere le credenziali di accesso al portale del Ministero dell’Istruzione o disporre delle credenziali SPID.

Disponibilità del servizio

Il servizio è attivo 24 ore su 24, tutti i giorni, compresi il sabato, la domenica e le festività.

Quanto costa

Il servizio è gratuito.

I Prestatori di Servizi di Pagamento potrebbero richiedere un costo aggiuntivo per le transazioni di pagamento, in relazione alle proprie politiche commerciali e alle condizioni contrattuali dell’utente; l’eventuale commissione applicata viene comunque esposta all’utente dal PSP in modo trasparente prima di ogni transazione

Mappatura delle competenze


Al termine del corso di formazione il genitore avrà acquisito le competenze necessarie per registrarsi sul portale PagoInRete e per portare a termine le transazioni di pagamento.

Relatore


Testi e coordinamento corso: Ferdinando Bassi, consulente Easyteam.org SRL

Durata del corso


Il corso ha una durata stimata di 1,5 ore, suddivise tra videolezioni e dispense PDF integrative.

Programma del corso


Modulo 1 PagoInRete MIUR - Guida per le famiglie
Lezione 1 Pago In Rete - Guida per le famiglie - 1.1 - Cos'è PagoInRete  - Preview
Lezione 2 Pago In Rete - Guida per le famiglie - 1.2 - Registrazione e primo accesso  - Preview
Lezione 3 Pago In Rete - Guida per le famiglie - 1.3 - Cosa pagare  - Preview
Lezione 4 Pago In Rete - Guida per le famiglie - 1.4 - Come pagare  - Preview
Lezione 5 Pago In Rete - Guida per le famiglie - 1.5 - I Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP)  - Preview
Lezione 6 Pago In Rete - Guida per le famiglie - 1.6 - Richieste di assistenza
Lezione 7 Pago In Rete - Guida per le famiglie - 1.7 - Ulteriore documentazione  - Preview
Dimensioni caratteri
Modalità contrasto